Crea sito

Attali: “La selezione degli idioti sarà così fatta : andranno al macello da soli. “

Attali: “La selezione degli idioti sarà così fatta : andranno al macello da soli. ”

Di Alfredo d’Ecclesia

Un operazione pianificata da anni dalle”elite”,crimini contro l’umanità all’ennesima potenza,genocidi e stermini di massa e nonostante le prove continue che vengono fuori da giornalisti e informatori indipendenti, un esercito di utili covidioti continua a legittimare questi criminali .

Uno di questi criminali è Jacques Attali, in un libro di interviste con Michel Salomon, dichiarò questo:

“In futuro si tratterà di trovare un modo per ridurre la popolazione. Inizieremo con i vecchi, perché non appena avrà più di 60-65 anni l’uomo vive più a lungo di quanto produce ed è caro al azienda.

Poi i deboli e poi gli inutili che non portano nulla alla società perché ce ne saranno sempre di più, e soprattutto finalmente gli stupidi. Eutanasia mirata a questi gruppi; L’eutanasia dovrà essere uno strumento essenziale delle nostre società future , in tutti i casi.

Ovviamente non saremo in grado di giustiziare persone o organizzare campi. Ce ne sbarazzeremo facendo credere loro che sia per il loro bene.

Una popolazione troppo grande, e per la maggior parte inutile, è qualcosa di troppo costoso dal punto di vista economico. Dal punto di vista sociale, è anche molto meglio che la macchina umana si arresti bruscamente piuttosto che deteriorarsi gradualmente.

Non saremo in grado di superare i test di intelligenza su milioni e milioni di persone, puoi immaginare!

Troveremo qualcosa o lo causeremo, una pandemia che colpisce certe persone, una vera crisi economica o meno, un virus che colpirà il vecchio o il grande, non importa, i deboli soccomberanno, i timorosi e i lo stupido ci crederà e chiederà di essere curato. Avremo avuto cura di aver pianificato il trattamento, un trattamento che sarà la soluzione.

La selezione degli idioti sarà così fatta da sola: andranno al macello da soli “.

[Il futuro della vita – Jacques Attali, 1981]

Interviste a Michel Salomon, collezione I volti del futuro, edizioni Seghers.

Alfredo d’Ecclesia